Cantina Fratelli Dorigati

Luigi

Luigi

Luigi

Teroldego Rotaliano Riserva
Cru Sottodossi


Vigneto: Sottodossi
Zona di origine: Piana Rotaliana, vigneto "Sottodossi" nel comune di Mezzocorona. 
Nome: Luigi Dorigati fu il fondatore della Cantina Dorigati nel 1858 a Mezzocorona. Vino che simboleggia il rapporto di amore e passione per la Piana Rotaliana, dove da cinque generazioni la nostra famiglia coltiva e produce il Teroldego.
Vigneto: le uve di Teroldego provengono esclusivamente dal vigneto “Sottodossi”, dove un terreno scarno, con poco limo e molta sabbia, lascia dopo poche decine di centimetri, spazio ad un fondo ciottoloso.
Qui la vite di Teroldego si esprime al meglio, raggiungendo eccellenti maturazioni polifenoliche. Lo stress idrico, abbinato alla ricchezza di minerali presenti nel terreno, porta ad una maturazione e complessità eccezionali per il Teroldego.
Vitigno: 100 % Teroldego 
Portainnesto: 3309 Couderc
Resa: 80 q.li/ha
Vinificazione: in rosso, una lunga macerazione post-fermentativa di tre-quattro settimane mira ad aumentare l’estrazione del tannino valorizzandone la sua grande maturazione.
Maturazione: 12 mesi in piccole botti di rovere, e successivo passaggio in acciaio.
Affinamento: 24 mesi in bottiglia, che donano a questo vino un’eleganza ed equilibrio unici. 
Longevità: 15 - 20 anni in adatti locali cantina. Questa è un’altra caratteristica dovuta unicamente alla particolare maturazione del vigneto Sottodossi.
Colore: rosso rubino carico con riflessi violacei.
Profumo: sentori di frutta matura, marasca e ribes nero; nota leggermente vanigliata.
Gusto: la sua principale caratteristica è la coerenza, con un volume importante, percezione chiara della concentrazione tannica, ma con un tocco vellutato sul palato che lascia una notevole persistenza nel retrogusto. 
Temperatura di servizio: 18°C 
Abbinamenti consigliati: da prediligere in abbinamento a carni rosse, ideale anche con formaggi stagionati.



Download: Scheda tecnica Luigi - Dorigati
Download: Etichetta Luigi - Dorigati
Download: Foto della bottiglia Luigi - Dorigati

LUIGI
Teroldego Rotaliano Riserva - Cru Sottodossi

Con questo vino Michele e Paolo vogliono contribuire alla storia della famiglia Dorigati. Luigi non è solo l’espressione della quinta generazione, ma è il risultato di un’approfondita analisi del territorio e della decisa volontà di elevare il Teroldego Rotaliano a vino di eccellenza. Questa convinzione nasce dalla consapevolezza del potenziale territoriale della Piana Rotaliana, ed il Luigi rappresenta questo potenziale grazie all’interpretazione del vigneto Sottodossi, coltivato dalla Famiglia Dorigati sin dal 1996. La sottozona dei Sottodossi è caratterizzata da un limitato strato limo sabbioso, a favore di un ampio strato ghiaioso sottostante, che porta la vite a raggiungere stress idrici importanti. Ciò induce maturazioni polifenoliche eccellenti per il Teroldego, e apporta quindi un’ottima struttura. Luigi persegue lo STILE ROTALIANO, ovvero la capacità del Teroldego coltivato nella Piana Rotaliana di ottenere un’eleganza ed un frutto straordinario, pur dimostrandosi pieno e corposo.

La famiglia Dorigati crede nell’alta qualità del Teroldego Rotaliano,
e la persegue ogni giorno, dal vigneto alla cantina.